Cipolline Selvatiche Barbieri

Cipolline Selvatiche Barbieri

6.50

Formato gr 200

Descrizione

Nel mese di febbraio, nelle aree selvatiche nel Parco del Pollino, comincia la raccolta delle “Cipollizze” come si chiamano in Calabria o “Lampascioni” come le chiamano in Puglia. Si individua il germoglio verde, che sta ad indicare la presenza del tubero e con un deciso colpo di zappa si scava fino a trovare questo ortaggio, di colore rosa e di varie dimensioni. Dopo la raccolta, si seleziona il prodotto e si scelgono quelle più piccole da destinare alla conserva sott’olio. Si lavano, si toglie la prima pelle, si scottano in aceto di vino e, dopo una breve cottura, si lasciano raffreddare e scolare su di un panno pulito. Il giorno dopo si mescolano ad olio extra vergine di oliva, menta, pepe nero in grani, aglio, vengono salate, invasate e pastorizzate a bagnomaria. Dopo un mese si può procedere all’assaggio.

Ingredienti: Cipolline selvatiche fresche, olio evo, aceto di vino bianco, sale, pepe nero in grani, menta, aglio, scaglie di peperoncino.

Le cipolline selvatiche sono una vera e propria leccornia da utilizzare in un buon antipasto a base di salumi e formaggi.

​​​​​La Bottega di Casa Barbieri è un marchio molto importante in Calabria, concepito per portare i sapori e i profumi dei prodotti di Casa Barbieri direttamente sulla tavola dei propri ospiti. Conserve, aromi, creme aromatizzate da abbinare ai formaggi, marmellate, legumi, miele. Tutti i prodotti della bottega sono realizzati con ingredienti genuini e naturali, seguendo l’antica tradizione contadina. L’azienda agricola Barbieri è certificata bio.

Nessun prodotto nel carrello.